Sanremo 2021 – Finale e Molotov

Scrivo questo post in tutta fretta, prima che passi di nuovo la ronda del secondino.Ieri notte alle 2 circa, dal palco dell’Ariston, Amadeus annuncia che Orietta Berti raggiunge solo un misero nono posto. Preso dall’ira esco in strada, raggiungo la Liguria e reagisco nell’unica maniera possibile: lanciando molotov sul teatro Ariston. Gli sbirri mi beccano, anche perché non faccio nulla per nascondermi (la causa era … Continua a leggere Sanremo 2021 – Finale e Molotov

Sanremo 2021, serata cover – Dai! Dai! Dai!

La serata cover è senza dubbio una delle mie preferite, quella capace di mescolare le carte non solo per demeriti propri, ma anche per quelli dell’ospite. A proposito di demeriti degli ospiti, andiamo subito con la recensione di… …Noemi con Neffa, Prima di andare viaMeravigliosa Noemi che, nell’istante in cui Neffa apre bocca, si pente clamorosamente della scelta fatta e lo fa a favore di … Continua a leggere Sanremo 2021, serata cover – Dai! Dai! Dai!

Sanremo 2021 – Notte 1 (Recensione Ignorante)

Praticamente ogni anno passo quei 10/11 mesi a pensare “Cazzo, ora lo chiudo sto blog, tanto non ho mai tempo di scrivere un cazzo e faccio comunque l’errore di guardare roba bella che, al fine di una recensione ignorante, non ha senso.” Poi, quatto quatto, arriva Sanremo che mi costringe a sfogare il peggio di me per cinque giorni di fila. Dio lo strabenedica. Quindi … Continua a leggere Sanremo 2021 – Notte 1 (Recensione Ignorante)

Con “Lo show di Big Show” il wrestling entra in top 10 su Netflix

Sapete chi non mi sarei mai aspettato di veder fare tendenza tra gli show Netflix in Italia? “The Big Show show”, o “Lo show di Big Show” se preferite il titolo in italiano. Questa piccola sit-som (solo 8 episodi) ritrae il wrestler della WWE Big Show in una versione fittizia della sua vita mentre è alle prese con moglie e tre figlie. La più grande, … Continua a leggere Con “Lo show di Big Show” il wrestling entra in top 10 su Netflix

La Casa di Carta, stagione 4. Ne avevamo davvero bisogno?

Netflix è corsa in nostro soccorso durante la quarantena con una nuova stagione della Casa di Carta, la quarta. Avevamo davvero bisogno di arrivare alla quarta stagione? Lascio a voi l’ardua sentenza. Ma prima di cominciare un’appropriata recensione ignorante, sono d’obbligo un paio di premesse:– È difficile fare questa recensione senza spoilerare? Sì.– È stato gradito l’omaggio a Battiato con un coro ecclesiastico di “Centro … Continua a leggere La Casa di Carta, stagione 4. Ne avevamo davvero bisogno?

Tiger King, la miglior docu-serie crime su Netflix?

È la serie di cui tutto il mondo sta parlando. Tiger King è un documentario crime prodotto da Netflix che mostra gli ultimi 5 anni della vita di Joe Exotic, un pistolero redneck, gay, poligamo, con mullet clamoroso e baffo a manubrio, proprietario di uno zoo per Big Cats in Oklahoma (tradotto pieno di tigri, leoni, pantere ecc…), attualmente in galera per essere il mandante … Continua a leggere Tiger King, la miglior docu-serie crime su Netflix?

Celebrity Hunted: tentativo all’italiana di essere più americani

Celebrity Hunted è arrivato in un momento particolare delle nostre vite.In un certo senso nel momento più giusto possibile, un momento storico in cui ognuno di noi sta cercando di scappare da un virus, ci viene proposta una serie/reality in cui si deve fuggire da qualcosa.Perfetto.Sembra quasi una trovata pubblicitaria. E dopo settimane e mesi di palazzi ricoperti di Fedez, Francesco Totti e Claudio Santa … Continua a leggere Celebrity Hunted: tentativo all’italiana di essere più americani

Dirty Dancing e il messaggio da seguire oggi più che mai

“IIIII haaad the time of my liiiife”Credo basti questo a far capire di che film si parla oggi in casa Recensioni Ignoranti Classic (and quarantined) edition. L’anno è il 1987, le chiappe sono di Patrick Swayze, la canzone finale non vi uscirà mai più dalla testa. Signore e signori: Dirty Dancing. Cominciamo subito con le confessioni imbarazzanti: fino a ieri sera non avevo mai visto … Continua a leggere Dirty Dancing e il messaggio da seguire oggi più che mai

Indiana Jones e il divorzio maledetto

Seconda offerta agli dei della recensione in due giorni nella vana speranza di aumentare le letture dei post di questo blog, e quale pellicola migliore da immolare ad un antichissimo culto pagano se non “Indiana Jones e Il tempio maledetto”, che guarda caso è il secondo film dell’omonima serie e parla proprio di sacrifici fatti ad un antichissimo culto pagano. Come abbiamo visto ieri il … Continua a leggere Indiana Jones e il divorzio maledetto

Una noia chiamata Novecento – Recensioni Ignoranti Theatre

NOVECENTO, di e con Alessandro Baricco Voto: 2 Di tutte le lezioni apprese negli anni della mia formazione artistica e musicale una in particolare mi risuona spesso in mente: “la sega piace a chi se la fa”. Traducendo il concetto in un linguaggio meno scurrile si tratta di un invito esplicito a non essere troppo autoreferenziali, altrimenti ci si gioca l’attenzione del pubblico e la … Continua a leggere Una noia chiamata Novecento – Recensioni Ignoranti Theatre